Nulla che sia umano mi è estraneo!

Humani nihil a me alienum puto. Nulla di ciò che è umano mi è estraneo! È questo lo spirito che anima il gruppetto di amici (perlopiù studenti dell’Università di Cagliari) che ha deciso di dar vita a questo blog. In un tempo in cui affermare di avere delle certezze nella vita sembra a molti quasi un affronto, presunzione intollerabile, noi, immersi come tutti in un clima di profonda incertezza, confusi come tutti di fronte a un mondo e a una realtà che appaiono sempre più indecifrabili e sconcertanti, alcune, poche certezze riteniamo però di averle. Per esempio, siamo convinti che la fede cristiana abbia ancora molto da dire all’uomo di oggi. E perciò … noi ci proviamo!

Il nostro interesse primario non è la religione. O meglio, ci interessa la religione solo nella misura in cui questa fa i conti con i bisogni, le speranze, i sogni, i drammi, le contraddizioni che formano la trama della nostra esistenza quotidiana. Perciò, in fondo, ci interessa parlare di tutto, perché se Dio ha deciso di farsi uomo e di venire in questo miserabile mondo, allora vuol dire che c’entra con tutti gli aspetti della vita. In un’epoca malata di individualismo, anche la fede cristiana è troppe volte ridotta a rifugio intimistico, dimensione spirituale che si spera possa rendere sopportabile la dura realtà quotidiana. Noi invece vorremmo parlare solo della vita reale, alla luce della fede appunto, cioè alla luce dell’incontro con un uomo che — come qualcuno afferma da duemila anni a questa parte — è risorto, vivo e presente oggi in mezzo a noi. E la cosa più importante è che vorremmo farlo insieme, perché siamo convinti (ecco un’altra certezza, siamo proprio dei presuntuosi!) che sia possibile vivere la fede solo insieme ad altri, solo iniziando a vivere relazioni umane profonde, rinnovate dalla presenza di un Altro, con la A maiuscola.

Il nostro è solo un poverissimo tentativo, però è un tentativo appassionato, e se qualcuno sarà interessato a condividerlo ne saremo felici!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *