Punica.it

Punica.it

Blog della Pastorale Universitaria di Cagliari

“Innamorarsi dell’essere umano”: Commento al Vangelo di domenica 14 febbraio

Il lebbroso è l’immagine evangelica che evoca solitudine, abbandono, disprezzo e rifiuto. Nell’antico testamento si legge che il lebbroso «porterà vesti strappate, sarà velato fino al labbro superiore, starà solo e fuori» (Levitico 13,46). Le prime comunità scelgono di testimoniare diversi episodi in cui Gesù di Nazareth incontrava i lebbrosi, …

Natale: A tu per tu per un “sì”

Cara amica, caro amico, oggi è Natale! Vorrei farti conoscere la verità sulla festa cristiana. È una proposta. Ti chiedo di leggerla. Solo qualche minuto del tuo tempo. Premessa Inizierei dicendoti che si tratta di un evento di cui hanno parlato tantissimi storici. Nonostante la cronografia dell’epoca ci presenti dei …

Adorazione Vocazionale 8.11.2020

«QUAL È LA MIA STRADA? COSA VUOLE DIO DA ME?» Tutti i mesi la Pastorale Vocazionale propone un’ora di adorazione eucaristica perché ciascuno sia aiutato a scoprire e vivere la sua personale vocazione. Il servizio di Punica.it Interviste a cura di Cloé Scano e Davide Meloni Music: https://www.bensound.com

Intervista a Emilio Serra di AU

In un momento in cui è non è facile incontrare i candidati di persona, abbiamo voluto scambiare 4 chiacchiere con alcuni ragazzi in corsa per le prossime elezioni universitarie del 4-5- novembre. In questo video Cloé Scano e Vanessa Pitzalis intervistano Emilio Serra di Azione Universitaria.

Intervista a Piera Caocci di PS

In un momento in cui è non è facile incontrare i candidati di persona, abbiamo voluto scambiare 4 chiacchiere con alcuni ragazzi in corsa per le prossime elezioni universitarie del 4-5- novembre. In questo video Federico Vitiello intervista Piera Caocci di Progetto Studenti  

“Da dove nasce la felicità?”: commento al Vangelo della solennità di tutti i Santi

1 Vedendo le folle Quante volte veniamo guardati e non capiti? Siamo stanchi di sguardi superficiali, distratti o ambigui. Vorremo qualcuno che guardandoci fosse capace di dirci le parole dense, che si incastrino negli anfratti della nostra esistenza. Ognuno di noi è figlio di una storia, un cammino incompiuto, fatto …